Tavolini con cassette della frutta

copertinaR

La festa che sto organizzando, come accennato nel primo post al riguardo, prevede che gli ospiti possano sedersi a terra su cuscini handmade a lume di candela … ma dove poggiare piatti, bicchieri e i portacandela di cui vi ho parlato qui e qui?

Per risolvere il problema ho pensato di realizzare dei tavolini bassi riciclando le cassette della frutta. Ne ho chieste quattro al fruttivendolo sotto casa e mi sono messa a lavoro.

COME REALIZZARLI:

1-Prendete la cassetta della frutta e, se all’interno vi sono dei residui di sporco, passate accuratamente la carta vetrata su tutta la superficie da pulire. Fate lo stesso nei punti più porosi o che presentano delle schegge.
2-Con un pennello abbastanza grande passate una mano di fondo bianco per preparare la superficie ad accogliere la pittura finale. Potete usare dello smalto universale in barattolo o spray se vi è più comodo. Aspettate che il fondo si asciughi completamente e stendete la vernice del colore che avete scelto per i vostri tavolini. Se non dovesse bastare una sola mano, passatene un’altra. Ora i vostri tavolini sono pronti e una volta finita la festa possono sempre trovare un altro uso in casa, ad esempio come contenitori o come pensili per libri o soprammobili!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *